Ricette tradizionali della Val Borbera

Questa valle piemontese racchiude in sé diverse tradizioni e costumi davvero particolari. I suoi paesaggi da sogno, il silenzio e la tranquillità di boschi e montagne, il placido scorrere del fiume, gli spazi verdi dove poter fare un pinic rilassante e scoprire le bellezze paesaggistiche della zona. La Val Borbera è uno dei siti di interesse  da visitare quando ci si reca nel nord Italia. Non solo per via della ricchezza e varietà del suo paesaggio ma anche e soprattutto grazie alla presenza di una vasta lista di prodotti locali.

Fate provare alla vostra escort Italia il famoso formaggio di Montebore, le buonissime patate Quarantine o le fagiolane di Figino; specialità del territorio che certamente non sarà facile ritrovare una volta ritornati a casa. Non c’è niente di meglio infatti che scoprire il posto in cui ci si trova, vuoi per motivi di lavoro, vuoi per motivi di studio o vacanza, assaggiando qualche sua gustosa pietanza. Mele carle, funghi , miele, castagne, tartufo nero sono prodotti tipici di questa valle, sfiziose leccornie che sapranno certamente deliziare le vostre papille gustative e gli appetiti più famelici.

Continuate poi il vostro tour enogastronomico della Val Borbera provando insieme alla vostra escort Italia i celeberrimi ravioli di riso e latte, conditi con panna fresca o la tanto decantata polenta, fatta anche con la farina di castagne. La vostra bellissima accompagnatrice, ancora una volta fedele compagna di viaggio e di escursione, sarà contenta di assaporare questi manicaretti tradizionali, magari durante una cena tipica o un pranzetto preparato apposta per l’occasione.

Grazie al suo carisma e al suo irresistibile fascino, questa bellissima fanciulla vi incanterà completamente, raccontandovi aneddoti divertenti e interessanti e chiedendovi informazioni riguardo la bella Val Borbera.  Potrete suggerirle un assaggio del gettonatissimo salame greco, anche chiamato salame di cioccolato, un dolce gustoso che andrà a chiudere in bellezza la vostra serata. In compagnia della vostra accompagnatrice Venezia potrete gustare un succulento cotechino accompagnato dalle locali fagiolane, un tipo di fagiolo molto simile a quello bianco di Spagna.

Legumi e selvaggina sono in effetti tra i prodotti più cucinati della valle, data la vasta offerta enogastronomica derivata da Madre Natura. Il tutto accompagnato da un bel bicchiere di vino, intenso e corposo, un’opzione vincente sia per i primi piatti che per i secondi. Basti pensare alle diverse tipologie di pasta, ravioli, riso, lasagne che vengono elaborate in questa zona e al gran numero di carni e salumi che derivano dalla fauna locale. Se volete trascorrere un soggiorno piacevole e divertente con la vostra escort Italia dal http://www.escortitalia.com/, non dimenticate di farle fare un tour enogastronomico, all’insegna dei piatti e delle ricette più suggestive e accattivanti.

Capaci di descrivere al meglio il sentimento e le abitudini di un popolo e trasmettere quei valori che lo rendono così unico e speciale. Qualunque siano i vostri gusti, scelte in fatto di cibo e  preferenze culinarie, non vi preoccupate. La Val Borbera è pronta ad accogliervi con un’ampia gamma di prodotti e ricette gustose, che vi faranno scoprire aromi, gusti e profumi unici nel loro genere.